Flyte
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Flyte-7
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Flyte-6
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Flyte-5
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Flyte-4
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Flyte-3
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Flyte-2
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Flyte-1

Flyte

Questo non è un oggetto luminoso tra i più usuali e tradizionali, o meglio la forma esterna può esserlo, una semplice lampadina con l’aggiunta di qualcosa di surreale, quasi magico, la levitazione della luce. Letteralmente!

Progettata dal designer americano Simon Morris ma nello studio di Stoccolma, Flyte è una lampadina levitante alimentata attraverso l’aria tramite induzione. Inoltre non richiede batterie. Progettata in Svezia, la base di Flyte è realizzata con legno di quercia, frassino e noce, mentre per la sorgente luminosa utilizza un LED ad alta efficienza energetica per durare circa 50.000 ore. Flyte è talmente “green” che può rimanere accesa 12 ore al giorno per 11 anni!

Insomma una lampada ‘magica’ che tuttora è in cerca di fondi sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter. Davvero una bella idea!