Lacrima
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Lacrima-6
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Lacrima-5
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Lacrima-4
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Lacrima-3
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Lacrima-2
Davide-Mori-Architettura-Design-Articoli-Lacrima-1

Lacrima

Il nome di questa seduta è un riferimento al suo aspetto ma anche alla sua composizione, essendo realizzata per assomigliare ad una grande goccia di una lacrima, contenente 64 litri di acqua (o lacrime), circa la quantità di lacrime stimata che l’uomo medio versa nel corso della propria vita.

TEAR DROP CHAIR (lacrima) è stato realizzato dal designer giapponese Keita Suzuki dello studio di design Product Design Center e prodotto da NHK Educational TV.

L’esperienza di essere seduti sull’acqua è qualcosa che può succedere raramente (o solo in sogno o per un miracolo) motivo per cui questa seduta semplicissima per forma e design è qualcosa di divertente e fuori dal comune, soprattutto per l’idea, un pezzo d’arredo neutro che può essere inserito in qualsiasi ambiente di una casa o di un ufficio, per i più grandi ma anche per i più piccoli.