Armadio Guardaroba
Davide-Mori-Architettura-Design-Armadio-3
Davide-Mori-Architettura-Design-Armadio-6
Davide-Mori-Architettura-Design-Armadio-7
Davide-Mori-Architettura-Design-Armadio-5
Davide-Mori-Architettura-Design-Armadio-9
Davide-Mori-Architettura-Design-Armadio-1
Davide-Mori-Architettura-Design-Armadio-2

Armadio Guardaroba

Progettato per separare gli spazi di un attico con sottotetto a vista, questo armadio guardaroba si distingue per la particolarità di separare due ambienti con una unica porta. Realizzato in Medium-Density Fibreboard (MDF) laccatura di colore bianco con ante specchiate, questo armadio si distingue anche per la cura nel dettaglio concesso ai ripiani in noce nazionale resi ancor più importanti da inserti in strisce LED che illuminano i vani centrali conferendo un atmosfera calda ed accogliente. I cassetti come le ante sono completamente lisci e privi di maniglie, solo una delicatissima goletta rende agevole la presa in caso di apertura. Vista la complessità dell’orditura lignea era necessario intervenire con una soluzione di arredo semplice e poco invasiva, che desse risalto all’ambiente con stile e classe.

L’armadio guardaroba ha due ante rivestite a specchio che in apertura accendono una striscia led che illumina l’interno del vano per rendere più agevole la cernita del vestiario all’interno. La componente elettrica del LED (cavi e trasformatore) sono celati in dietro il fondo del mobile, accessibili in caso di manutenzione ma nascosti per sicurezza ed estetica. L’interruttore è integrato nella la cerniera dell’anta, ciò rende molto semplice e comodo il processo di accensione e spegnimento.

La specchiatura è fissata alle ante con un sistema innovativo che garantisce la massima sicurezza in caso di urti accidentali, inoltre le superfici vetrate riflettenti  consentono di ampliare lo spazio e riflettere il gioco di forme geometriche dato dall’orditura lignea della copertura. La porta progettata sfrutta una soluzione molto particolare perché è studiata per separare due vani con una unica chiusura: il disimpegno che porta al bagno e alle camere ed il ripostiglio. Quando è chiusa (lato soggiorno) la porta separa la zona notte dalla zona giorno, quando è aperta chiude il ripostiglio (ricavato dietro l’armadio guardaroba) ma crea il passaggio che dalla camera da letto porta alla zona living.